Batteria camper

Batteria Camper per i Servizi di Bordo: modelli e prestazioni

Quella del camper è una vera e propria passione che coinvolge sempre più persone e, come tutti gli altri veicoli, anche i camper sono dotati di una loro batteria.

A essere precisi, quando si parla di batteria per camper, possiamo distinguere 2 tipologie di batterie che intervengono in maniera differente: batteria camper per l’avviamento e batteria camper per i servizi di bordo.

In questo articolo vogliamo analizzare entrambe le tipologie per aiutarti nella scelta migliore in base alle tue esigenze.

Tieni sempre presente che vale la regola che, trattandosi di un articolo molto tecnico, è meglio rivolgersi ad un esperto. Inoltre, il mercato offre diversi modelli e amperaggi sui quali scegliere una batteria camper e la scelta va sempre fatta in relazione al tipo di modello che consiglia il costruttore del camper.

 

La Batteria Camper per l’Avviamento e i servizi di bordo: come sceglierla

Come nel caso delle autovetture, anche la batteria camper ha un proprio luogo di posizionamento: la prima cosa da fare è quindi capire dove va alloggiata, se nell’abitacolo oppure nel cofano motore, per individuarne le dimensioni corrette, facendo specifica attenzione alla tipologia scelta dal costruttore in relazione al tipo di impiantistica elettrica (alternatore).

L’altro suggerimento è quello di scegliere una batteria AGM (Absorbed Glass Mat) se il camper ne è già dotato dal costruttore stesso. La tecnologia AGM accumulatore a piombo acido con elettrolita assorbito in separatori costituiti da una massa spugnosa in fibra di vetro.

E per garantirsi un prodotto di qualità, il suggerimento è seguire la seguente regola: oltre a scegliere una marca conosciuta che assicuri la sostituzione in caso di difetti, è fondamentale valutare il peso della batteria. Infatti, più è pesante, più piombo contiene e migliore sarà la sua qualità.

Per la gestione dei Servizi di Bordo di un Camper, si ricorre spesso all’utilizzo della batteria in acido libero. È vero che, nella maggior parte dei casi, le batterie in acido libero hanno un peso inferiore alle batterie AGM (a parità di Ah), dovuto al fatto che hanno piastre più sottili con il solo scopo di fornire uno spunto sufficiente all’accensione. Ma è anche vero che le batterie in acido libero presentano diversi inconvenienti come:

·        emanano esalazioni

·        necessitano di manutenzione

Questo non significa che l’utilizzo della batterie in acido libero come accumulatore di corrente per i servizi di bordo è sconsigliato a priori, ma che, per le loro caratteristiche intrinseche, le batterie AGM sono sicuramente le più indicate garantendo:

·        Sicurezza: i vani della batteria dei servizi sono spesso all’interno della cellula abitativa, evitando così la possibilità di esalazioni di acido solforico.

·        Ottimizzazione: la batteria AGM ha una minore dispersione passiva di corrente e una maggiore capacità di accumulo e quindi di autonomia. È perfetta per un utilizzo abbinato al pannello solare e supporta meglio anche l’utilizzo di Inverter.

 

Un piccolo inciso sulle Batterie a gel

Fino a qualche anno fa, le batterie a gel erano considerate le migliori per la gestione dei servizi di bordo di un camper. Tuttavia sono batterie molto delicate in virtù degli elementi interni di Piombo-Calcio presenti.

Questo fa sì che la tecnologia AGM sia più adatta all’utilizzo nei servizi perché meno delicata e più resistente a molti cicli di scarica profonda.

Su Camper e Caravan, la sicurezza e il comfort dipendono dalla corretta alimentazione dei carichi elettrici. Le batterie devono garantire l’energia necessaria per gestire tutti i servizi di bordo, come l’impianto di illuminazione e gli elettrodomestici (TV SAT, impianto radio hi-fi, antenna satellitare, forno microonde, etc.).

Poiché l’esigenza di disporre di energia a bordo è fondamentale per assicurare viaggi sicuri e piacevoli, EXIDE presenta l’offerta Multifit per camper e caravan, l’alimentazione elettrica durerà più a lungo, garantendo una maggiore durata del viaggio e il necessario comfort.

Le batterie Multifit della gamma ad acido immobilizzato sono certificate DNV per tutta l’Europa, un’ulteriore assicurazione in termini di sicurezza e qualità di prodotto.